MECCANICA, MECCATRONICA ED ENERGIA

ITT Alessandrini Teramo


L’indirizzo MECCANICA, MECCATRONICA ED ENERGIA sviluppa competenze specifiche per progettare, costruire e collaudare sistemi meccanici e elettromeccanici e intervenire nel controllo e nella gestione dei processi produttivi degli impianti industriali.

I principali campi di applicazione delle competenze acquisite dagli studenti che si diplomano in questo indirizzo sono i sistemi di automazione industriale integrata e la robotica applicata ai processi produttivi.

I diplomati in Meccanica, Meccatronica ed Energia: possono lavorare nelle imprese con ruoli e responsabilità anche di coordinamento dei lavori o diventare insegnanti Tecnico-Pratici negli Istituti Tecnici e Professionali. Per chi sceglie di proseguire gli studi negli Istituti Tecnici Superiori (ITS) - o nei corsi universitari coerenti con i diplomi tecnici, si aprono ulteriori prospettive occupazionali.

Quadro orario


Tipo di prove: O = orale; S =scritto; P = pratico; G = grafico - Tra parentesi sono indicate le ore di laboratorio

L’indirizzo, per conservare la peculiarità della specializzazione e consentire l’acquisizione di competenze tecnologiche differenziate e spendibili, pur nel comune profilo, prevede due articolazioni distinte: "Meccanica e meccatronica” ed "Energia". Nelle due articolazioni, che hanno analoghe discipline di insegnamento, anche se con diversi orari, le competenze comuni vengono esercitate in contesti tecnologici specializzati: nei processi produttivi ( macchine e controlli) e negli impianti di generazione, conversione e trasmissione dell’energia.

Articolazione Meccanica e meccatronica: vengono approfondite, nei diversi contesti produttivi, le tematiche generali connesse alla progettazione, realizzazione e gestione di apparati e sistemi e alla relativa organizzazione del lavoro.

Articolazione Energia: vengono approfondite le specifiche problematiche collegate alla conversione e utilizzazione dell’energia, ai relativi sistemi tecnici e alle normative per la sicurezza e la tutela dell’ambiente

 

Competenze


Individuare le proprietà dei materiali in relazione all’impiego, ai processi produttivi e ai trattamenti

Misurare, elaborare e valutare grandezze e caratteristiche tecniche con opportuna strumentazione

Organizzare il processo produttivo contribuendo a definire le modalità di realizzazione, di controllo e collaudo del prodotto

Documentare e seguire i processi di industrializzazione

Progettare strutture apparati e sistemi, applicando anche modelli matematici, e analizzarne le risposte alle sollecitazioni meccaniche, termiche, elettriche e di altra natura

Progettare, assemblare, collaudare e predisporre la manutenzione di componenti, di macchine e di sistemi termotecnici di varia natura

Organizzare e gestire processi di manutenzione per i principali apparati dei sistemi di trasporto, nel rispetto delle relative procedure

Definire, classificare e programmare sistemi di automazione integrata e robotica applicata ai processi produttivi

Gestire ed innovare processi correlati a funzioni aziendali.

Gestire progetti secondo le procedure e gli standard previsti dai sistemi aziendali della qualità e della sicurezza

Scarica le linee guida