EXTREME ENERGY EVENTS

 

  • CERN Centro Europeo per la Ricerca Nucleare
  • EMFCSC Fondazione Ettore Majorana e Centro per la Cultura Scientifica - Erice
  • INFN Istituto Nazionale di Fisica Nucleare
  • MIUR Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca


Il progetto “Extreme Energy Events (EEE)" prevede la messa in funzione nel nostro Istituto di un telescopio MRPC per rilevare i muoni cosmici prodotti dall’interazione dei raggi cosmici con gli atomi dell’atmosfera terrestre. Studenti e insegnanti parteciperanno a questa impresa scientifica in tutte le varie fasi: dalla costruzione del rivelatore, che si effettuerà al CERN a Ginevra (il più importante laboratorio mondiale di ricerca sulla fisica sub-nucleare), alla sua messa in operazione, alla raccolta dei dati, alla loro interpretazione, presentazione e pubblicazione.

Studenti dell'Istituto costruiscono al CERN di Ginevra il rivelatore di muoni

Gli alunni più meritevoli dell’IITIS Alessandrini (a.s. 2008/09), Davide Di Eleuterio, della IV AE, Edoardo Palumbi della IV AM, Loris Londrillo della IV AT, Emilio Di Crescenzo della IV AC e Berardinelli della IV AI, accompagnati dal prof. Luca Di Carlo, hanno preso parte al Centro Europeo di Ricerche Nucleari CERN di Ginevra alla costruzione di un rivelatore di muoni. A seguirli c’erano anche Marco D’Incecco e Roberto Moro ricercatori dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare

Foto

Primo workshop del progetto EEE presso la Fondazione Majorana di Erice

Foto

Workshop ad Erice e montaggio del telescopio presso l'I.T. "Alessandrini" - Teramo

Foto

  • IIS Alessandrini-Marino   © 2017    Via S.Marino,12   64100 Teramo   DS Stefania Nardini
  • Telefono: 0861/411762    Emal: teis00900d@istruzione.it    Pec: teis00900d@pec.istruzione.it    CM TEIS00900D