ROBOTICA

A.S. 2016/17

ROBOCUP 2017 FOLIGNO

 

 


 

Se fosse stata una competizione di esseri umani l’avremmo definita una competizione al limite dell’umano, ma, essendo una competizione di robot, quella di quest’anno è stata una competizione al limite del robotico.

Nella splendida cornice della cittadina umbra di Foligno si sono affrontate, in tre giorni di gare, le squadre di alcune delle scuole superiori di tutta Italia.

La Robocup junior è ormai una competizione d’alto livello. Le scuole hanno investito molto e hanno fatto vedere dei veri e propri "mostri" della robotica con prestazioni eccezionali. Da citare, uno su tutti, il vincitore, il robot della squadra del “Giorgi” di Brindisi. Un robot dalle prestazioni indescrivibili, in grado di completare l’intero percorso in un paio di minuti a pieni punti e di raccogliere tutte le palline completando la gara con il massimo del punteggio. Una cosa mai vista.

La difficoltà della gara ha subito messo in affanno molte delle squadre che negli edizioni precedenti si erano piazzate nelle prime posizioni, basti pensare che i vincitori dello scorso anno sono arrivati al 25.mo posto.

La nostra scuola ha portato due squadre. Una squadra esordiente che, dopo un inizio incerto, ha avuto una rimonta eccellente, e nella classifica finale risulta al 17.mo posto e una squadra al suo secondo anno della competizione che ha sfiorato la finale piazzandosi all’undicesimo posto.

I nostri studenti sono grandemente soddisfatti dei risultati raggiunti e sono convinti di poter fare di più e meglio.

Appena saranno terminati gli impegni di fine anno scolastico sono pronti e carichi per preparare la prossima competizione che si terrà il prossimo anno a Trento.

Bravi ragazzi!

Squadra Alessandrini Teramo 1: Rapacchia Marta, Magazzeni Marco, Iuliucci Misael, D'Agostino Francesco, Tertis Cosmin, Piersanti Francesco.

Squadra Alessandrini Teramo 2: Castagna Giuliano, Bonfini Samuele, Flacco Mattia, Di Loreto Leonardo, Sansonetti Lorenzo.



Classifica finale

Galleria Fotografica

A.S. 2015/16

ROBOCUP 2016 BARI

 

 


 

Dopo la qualificazione ottenuta a Pescara siano approdati alla selezione nazionale della Robocup 2016 svoltasi a Bari dal 27 al 30 Aprile 2016. La nostra aspettativa era quella di non sfigurare, in quanto era la prima volta che partecipavamo a questa competizione, invece siamo andati oltre le più rosee previsioni ottenendo una posizione in classifica più che soddisfacente.



Classifica finale

Galleria Fotografica

A.S. 2015/16


 

A.S. 2015/2016 - Siamo entrati nella rete di scuole che aderiscono alla ROBOCUP JUNIOR ITALIA

Il primo traguardo sarà quello di partecipare alla fase regionale che si svolgerà il 30 marzo 2016 a Pescara.

Porteremo una squadra che parteciperà alla competizione della RESCUE LINE under 19.

http://www.robocupjr.it/

A.S. 2015/16


 

A.S. 2015/16


 

A.S. 2014/2015


 

A.S. 2014/2015 - Il Line Follower Robot è un tipo di robot progettato per seguire una linea nera su sfondo bianco

A.S. 2011/2012


 

A.S. 2011/2012 - In questo anno scolastico il progetto ha dato vita alla realizzazione di un robot semovente comandato dal computer.

Il robot porta a bordo una webcam che trasmette le immagini sul monitor del computer dal quale viene comandato.

Caratteristiche tecniche: La componentistica meccanica è costituita da uno chassì in alluminio opportunamente progettato per accogliere le varie parti del robot, quali un motore posteriore per la trazione, un motore per il movimento delle ruote anteriori, il circuito elettronico e le batterie. Oltre allo chassì si è progettato il sistema di ancoraggio delle ruote anteriori formato da sospensioni che hanno un angolo di libertà di circa 90 gradi.

Elettrotecnica: Per quanto riguarda la parte elettrica si è fatto uso di un pacco pile ancorato nella parte sottostante lo chassì e di due motori: un motore a corrente continua per la trazione e un motore passo passo per il movimento delle ruote direzionali.

A.S. 2010/2011


 

A.S. 2010/2011 - In questo anno scolastico la nostra attività nel campo della robotica ci ha portati alla ideazione di un robot cartesiano. Come primo componente di questo robot abbiamo progettato e costruito una pinza pneumatica. E stato inoltre redatto un documento con la descrizione di quelle che dovranno essere le caratteristiche del robot cartesiano, scaricabile tramite il link seguente.

Link: Progettazione e realizzazione di un robot cartesiano

A.S. 2009/2010


 

A.S. 2009/2010 - Ha inizio il progetto Robotica con una ricerca dei nostri studenti sullo stato della robotica in quel momento. Questa ricerca ha visto impegnato un gruppo di otto nostri studenti ed ha prodotto un documento scaricabile tramite il link seguente.

Link: Studio delle caratteristiche costruttive e di impiego di un robot

  • IIS Alessandrini-Marino   © 2017    Via S.Marino,12   64100 Teramo   DS Stefania Nardini
  • Telefono: 0861/411762    Emal: teis00900d@istruzione.it    Pec: teis00900d@pec.istruzione.it    CM TEIS00900D